Sensore DHT22

Sensore DHT22

DHT22

7.90 €
4.25

Costo

3.8/5

Durabilità

4.5/5

Precisione

4.5/5

Vantaggi

  • Precisione
  • Largo range di misurazione

Svantaggi

  • Non impermeabile

Oggi vi parlo del sensore DHT22, evoluzione del DHT11 trattato nell’ultimo articolo. Sicuramente se vi serve un sensore piccolo e a basso costo per misurare la temperatura e l’umidità usando Arduino o qualche scheda simile, il sensore DHT22 è quello che fa per voi.

Prima di darvi un mio parere ecco la scheda tecnica:

  • Basso costo;
  • Da 3 a 5 V di I/O;
  • 2,5 mA max di corrente richiesta durante la conversione dati;
  • Range umidità: da 0% a 100% con 2-5% di precisione;
  • Range temperatura: da -40°C a +80°C con ± 0,5°C di precisione;
  • Frequenza di campionamento non superiore a 0,5 Hz (una volta ogni 2 secondi);
  • Dimensioni: 27 mm x 59 mm x 13,5 mm;
  • 4 pin, 0,1″ di spaziatura.

Avevamo già discusso dei limiti del sensore DHT11 (range e precisione di misurazione scarsi). Con questo sensore si superano tali limiti.

Vediamo infatti che possiamo misurare temperature che vanno al di sotto dello zero e tutte le percentuali di umidità. Il tutto con una precisione incredibile se si guarda il costo di questo sensore.

Se quindi vuoi realizzare una centralina meteo (ti rimando ad un mio progetto d’esempio) questo è il sensore che fa per te.

Unico accorgimento che devi prendere è che non è un sensore impermeabile, quindi se lo usi all’aperto dovrai coprirlo dalla pioggia e dalla neve. Esistono altri sensori che potrai anche immergere nell’acqua come quello usato nel mio progetto dell’acquario con Arduino ma il DHT22 è davvero un buon sensore.

Acquista il sensore

Qualche manuale dedicato ad Arduino

Share This:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.